Storia di una chiesetta alpina

Pubblicato da Luca Gallo il

Sovente Daniele si sentiva dire dall’ultima nata a Plazzaris:
SE GLI ALPINI CHE FANNO SEMPRE TANTE COSE, NON POTESSERO RICOSTRUIRE LA CHIESETTA DI PLAZZARIS.
Per la manodopera Daniele coinvolse alcuni alpini del suo gruppo Artegna-Montenars e alpini del “Mai Daur”.
Gli alpini di Villa del Conte portarono vecchie tavelle.
La mensola interna in castagno fu donata da un falegname amico degli alpini.
Ed eccovi tutta la storia in formato libro…….


E qui le foto, buona visione!!!


Categorie: novità